La psicoterapia nelle cefalee ?

D. Bärlocher / Febbraio 2013

„Io che soffro di emicrania/mal di testa, devo ora recarmi anche da uno psicologo?“

No, non deve recarsi dallo psicologo se soffre di mal di testa. La cefalea verrà indagata e trattata dal suo medico nel modo piu‘ adeguato .

Al contrario, una terapia psicologica potrebbe essere indicata per trattare talune conseguenze delle cefalee, in particolare gli effetti talora devastanti delle cefalee croniche. Una psicoterapia del dolore può giovare nel caso in cui la quotidianità, lo stile di vita, le relazioni familari ed amichevoli siano negativamente influenzate dalla cefalea.

Il trattamento è generalmente breve, ed il paziente puo‘ rendersi conto dopo un paio di sedute psicoterapiche se la terapia ha raggiunto l'obiettivo desiderato; diversa è la tempistica dell‘approccio farmacologico al dolore, che il paziente puo‘ necessitare a lungo.

In genere i pazienti riferiscono di poter controllare meglio le cefalee dopo un trattamento psicoterapico del dolore. Riescono infatti a sviluppare un sistema di preallarme corporeo personale al dolore, e distribuire quindi in modo diverso la loro quotidianità lavorativa.

Vale dunque la pena affrontare questa tematica con il medico curante